Messaggio del Preside: Scuola Politecnica: indicazioni per lo svolgimento dell'attività didattica

 

Cari Tutti,

Vi invio le indicazioni della Scuola Politecnica per lo svolgimento dell’attività didattica. Sono redatte con le conoscenze disponibili all’atto della loro stesura e sono quindi soggette a integrazioni e cambiamenti derivanti dalle decisioni via via assunte dal Governo nazionale o regionale e dagli Organi accademici. In particolare, potrebbe essere necessaria la loro applicazione differenziata per i poli di Genova, La Spezia e Savona.
 
Nel caso in cui l’emergenza sanitaria dovesse essere prorogata
 
I Corsi di studio afferenti al DAD riprendono le lezioni il 2 marzo con riferimento esclusivo a modalità telematiche. Gli esami sono sospesi per la concomitanza con il periodo di lezione. Non sono previste a breve sedute di laurea che richiedano regolamentazione specifica.
 
I Corsi di studio afferenti all’area di Ingegneria (DIBRIS, DICCA, DIME, DITEN) riprenderanno le lezioni il 9 marzo con riferimento esclusivo a modalità telematiche. Nella settimana dal 2 al 6 marzo potranno essere svolti esami di profitto esclusivamente in via telematica garantendo la pubblicità delle sedute e secondo una programmazione che ogni docente concorderà con i candidati. Le sedute di laurea già previste per i giorni 27 e 28 febbraio si svolgeranno in via telematica a partire dal 5 marzo con calendario e secondo indicazioni che verranno definite e comunicate nei prossimi giorni.
 
Indicazioni specifiche relative alle attività didattiche che si svolgono presso il Polo di La Spezia saranno rese disponibili tramite Aulaweb.
 
Nel caso in cui le attività didattiche possano riprendere regolarmente il 2 marzo
 
I Corsi di studio afferenti al DAD riprendono le lezioni il 2 marzo con riferimento esclusivo a modalità telematiche.
 
I Corsi di studio afferenti all’area di Ingegneria (DIBRIS, DICCA, DIME, DITEN) riprenderanno le lezioni il 9 marzo con modalità che saranno definite nella prossima settimana.
 
Nella settimana dal 2 al 6 marzo potranno essere svolti esami di profitto in presenza o a distanza, secondo le informazioni fornite dal Rettore nella sua comunicazione del 28 febbraio. Gli esami a distanza avverranno secondo una programmazione che ogni docente concorderà con i candidati. Gli esami in presenza dovranno mantenere inalterata la precedente programmazione (quella del periodo 24-28 febbraio) per giorno, orario e luogo. Tuttavia, per evitare assembramenti, dovranno essere assegnati ai candidati appuntamenti specifici per piccoli gruppi. Gli esami di laurea saranno svolti in presenza nei giorni 5 e 6 marzo ovvero a distanza a partire dal 5 marzo con calendario e secondo indicazioni che verranno definite e comunicate nei prossimi giorni. Nel caso di esami di laurea svolti in presenza, avranno accesso all’aula i singoli laureandi, per ognuno dei quali sarà consentita la presenza di un numero massimo di due accompagnatori.
 
Indicazioni specifiche relative alle attività didattiche che si svolgono presso il Polo di La Spezia saranno rese disponibili tramite Aulaweb.

Cari saluti

Giorgio Roth